Xagena Mappa
Medical Meeting
Xagena Salute
Dermabase.it

Effetto della supplementazione con Testosterone con e senza un doppio inibitore della 5-alfa-reduttasi sulla massa magra in uomini con produzione di Testosterone soppressa


Gli inibitori dello steroide 5alfa-reduttasi sono utilizzati per trattare l’iperplasia prostatica benigna e l’alopecia androgenica, ma il ruolo del 5-alfa-diidrotestosterone ( DHT ) nel mediare gli effetti del testosterone su muscoli, funzione sessuale, eritropoiesi e altri processi androgeno-dipendenti restano poco conosciuti.

È stato condotto uno studio per determinare se gli effetti del testosterone su massa muscolare, forza, funzione sessuale, livello di ematocrito, volume prostatico, produzione di sebo e livelli lipidici venissero attenuati quando la conversione a DHT viene bloccata da Dutasteride ( Avodart ), un inibitore della 5-alfa reduttasi di tipo 1 e 2 ).

Il 5alpha-Reductase Trial era uno studio randomizzato e controllato, condotto su uomini sani di età compresa tra 18 e 50 anni e che ha confrontato placebo più Testosterone entanato ( Testoviron ) con Dutasteride più Testosterone enantato nel periodo 2005-2010.

Sono stati creati 8 gruppi di trattamento nei quali sono stati somministrati 50, 125, 300 o 600 mg/settimana di Testosterone enantato per 20 settimane più placebo ( 4 gruppi ) o 2.5 mg/giorno di Dutasteride ( 4 gruppi ).

L’esito primario era il cambiamento nella massa libera da grasso; quelli secondari erano: cambiamenti nella massa grassa, forza muscolare, funzione sessuale, volume prostatico, produzione di sebo e livelli di ematocrito e lipidi.

In totale, 139 uomini sono stati randomizzati; 102 hanno completato le 20 settimane di trattamento.

Al basale gli uomini assegnati a Dutasteride sono risultati simili a quelli assegnati a placebo.

Il valore medio di massa libera da grasso guadagnata dai gruppi Dutasteride è stata di 0.6 kg con 50 mg/settimana di Testosterone enantato, 2.6 kg con 125 mg/settimana, 5.8 kg con 300 mg/settimana e 7.1 kg con 600 mg/settimana.

Il valore medio di massa libera da grasso guadagnata dai gruppi placebo è stata 0.8 kg con 50 mg/settimana di Testosterone enantato, 3.5 kg con 125 mg/settimana, 5.7 kg con 300 mg/settimana e 8.1 kg con 600 mg/settimana.

Le differenze dose-aggiustate tra i gruppi Dutasteride e placebo per la massa libera da grasso non sono risultate significative ( P=0.18 ).

I cambiamenti in massa grassa, forza muscolare, funzione sessuale, volume prostatico, produzione di sebo e livelli di ematocrito e lipidi non sono risultati diversi tra i gruppi.

In conclusione, i cambiamenti nella massa libera da grasso in risposta a diverse dosi di Testosterone non ha mostrato differenze negli uomini nei quali il DHT era stato soppresso con Dutasteride, rispetto a quelli trattati con placebo, a indicare che la conversione del Testosterone a DHT non è essenziale nel mediare i suoi effetti anabolici a livello muscolare. ( Xagena2012 )

Bhasin S et al, JAMA 2012; 307: 931-939

Endo2012 Farma2012


Indietro